IL SUINO NERO
PRODOTTI
COMUNICAZIONE
CONSIGLI
CONTATTI
MADEOFOOD.IT
AREA RISERVATA

Il Suino Nero di Calabria è una pregiata razza autoctona che ben si adatta ad ambienti aspri e poveri, quali appunto quelli calabresi. Il suino che ha rischiato l’estinzione, è stato riscoperto dalla Filiera Agroalimentare Madeo in collaborazione con L’A.R.S.S.A. di Acri negli anni ’90, una sfida che la Filera ha intrapreso e che oggi si è rivelata vincente. Per sua stessa natura, il Suino Nero di Calaria può essere allevato allo stato brado e semibrado. Ha infatti bisogno di ampi spazi dove grufolare liberamente, alla ricerca di ghiande, erbe e radici, che costituiscono la sua principale fonte di alimentazione, incrementata dall’aggiunta di mais, orzo e favino macinati e fioccati. Tra l’altro il Suino Nero ha una morfologia particolarmente adatta all’ambiente di montagna e sotto il profilo sanitario è particolarmente resistente anche a temperature rigide che gli consentono di vivere all’aperto senza alcun problema alle vie respiratorie.

Tra le caratteristiche proprie della razza si distinguono:
- il forte vigore del verro
- l’elevata attitudine materna della femmina
- la capacità dell’animale di adattarsi ad ambienti e pascoli poveri.

Ciò spiega perché in Calabria, che alterna paesaggi boschivi a piccoli pascoli, questa razza abbia trovato il suo habitat ideale.

Elemento distintivo del Suino Nero è il mantello nero dal pelo ispido e corto, con dimensioni e peso medio di circa kg 200 per il maschio e di circa kg 160 per la femmina.

Attualmente sono 150 le fattrici della Filera Agroalimentare Madeo registrate all’ANAS (Associazione Nazionale Allevatori Suini), 12 verri e un totale di 1800 suinetti.

 
IL SUINO NERO
PRODOTTI
COMUNICAZIONE
CONSIGLI
CONTATTI
MADEOFOOD.IT
AREA RISERVATA

Madeo Industria Alimentare s.r.l. • Loc. S. Elia • Fraz. Macchia Albanese • San Demetrio Corone • 87069 (CS) • Italia tel. 0984/947880 • fax 0984/947044
• C.F./P. IVA: 02200030787